Lo Studio offre assistenza, giudiziale e stragiudiziale, con riferimento alle problematiche afferenti a comportamenti anti-concorrenziali, accordi tra imprese, abuso di posizione dominante e pratiche di concorrenza sleale in generale, con riferimento sia al diritto nazionale che alle regole dell’ordinamento dell’Unione Europea, nonché in materia di aiuti di stato. In tali ambiti, lo Studio ha assistito e assiste primarie imprese operanti nei settori delle telecomunicazioni, manifatturiero, delle infrastrutture, dei trasporti e dei servizi. Lo Studio offre altresì consulenza in relazione alla predisposizione e all’esame di patti di non concorrenza, nonché in materia di abuso di dipendenza economica.

Lo Studio presta, inoltre, assistenza alle imprese nel contesto di procedimenti dinanzi all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) ed alla Commissione Europea, oltre a offrire difesa giudiziale nelle controversie in materia di antitrust dinanzi ai competenti giudizi nazionali, civili e amministrativi.